ARGENTINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Argentina: governo presenta pacchetto anti-crisi da 600 milioni di euro
 
 
Buenos Aires, 14 ago 16:24 - (Agenzia Nova) - Aumento del salario minimo oggi a 190 euro, bonus straordinario di 75 euro a fine mese per gli impiegati pubblici, aumento del minimo non imponibile della tassa sul reddito a 1050 euro circa, moratoria con il fisco per le piccole e medie imprese e congelamento dei prezzi delle benzine per 90 giorni. Queste alcune delle misure contenute in un pacchetto anti-crisi da 600 milioni di euro (al cambio corrente) annunciato oggi dal presidente argentino. Obiettivo dell'iniziativa dell'esecutivo quello di contenere l'impatto sul potere d'acquisto dei salari della svalutazione di oltre il 20 per cento del peso sul dollaro registrata nelle 48 ore successive alla divulgazione del risultato delle elezioni primarie di domenica scorsa. "Ho adottato queste misure perché ho capito il messaggio delle urne, sono misure che beneficiano a circa 17 milioni di argentini e alle piccole e medie industrie in un momento di grande incertezza", ha detto Macri. Da segnalare che il documento divulgato dal governo al margine dell'annuncio non specifica l'origine delle risorse fiscali per l'applicazione del pacchetto ma solo che "verranno assegnate partite senza intaccare gli obiettivi del risultato primario stabilito nella Finanziaria". (segue) (Abu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..