CANADA
 
Canada: Trudeau promette maggiore controllo armi dopo incontro con sindaco di Toronto
 
 
Ottawa, 13 ago 23:03 - (Agenzia Nova) - Il primo ministro canadese, Justin Trudeau, ha dichiarato oggi, 13 agosto, che la recente ondata di violenza armata nella più grande città del paese, Toronto, richiede una "politica del buon senso", promettendo un'azione di maggior controllo nei confronti delle armi. Trudeau ha incontrato oggi il sindaco di Toronto, John Tory, con il quale ha concordato l'urgenza di combattere il recente picco di violenza della città. L'incontro tra i due politici ha avuto luogo un giorno dopo che il governo federale, provinciale e municipale hanno annunciato che avrebbero offerto congiuntamente 4,5 milioni di dollari alla polizia di Toronto per combattere la criminalità. Finora a Toronto, nel 2019, ci sono state 267 sparatorie che hanno provocato 20 morti e 132 feriti, secondo quanto riferito dalla polizia. Il dato segna un aumento del crimine rispetto alle 248 sparatorie del 2018, con 30 morti e 109 feriti. Solo nello scorso fine settimana sono state uccise 17 persone. Trudeau ha anche affermato che il suo governo ha già preso provvedimenti per "rendere più difficile il trasporto e la diffusione di armi", indicando la proposta di legge C-71 di quest'anno, che inasprisce i controlli di base e obbliga la tenuta obbligatoria dei registri per i rivenditori.

(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..