BRASILE
 
Brasile: deputato Alexandre Frota espulso dal Psl dopo critiche a Bolsonaro
 
 
Brasilia, 13 ago 23:54 - (Agenzia Nova) - Il deputato federale del Partito social liberale (Psl) è stato espulso dal partito con il quale è stato eletto per "infedeltà", dopo aver criticato apertamente il presidente Jair Bolsonaro, e per essersi astenuto in aula in occasione del secondo turno di voto sulla riforma della previdenza sociale. Il gruppo parlamentare del partito Democratico ha già invitato Frota a entrare nel partito. La richiesta di espulsione era stata formalizzata dal presidente del Psl, Luciano Bivar. La direzione del partito del presidente Bolsonaro si è riunita questa mattina per dibattere sul caso. A fine riunione il partito ha disposto l'espulsione dell'ex attore di film porno dal partito. "La sua difesa è stata di aver agito in conformità con la Costituzione che tutela il suo diritto di esprimere i propri pensieri, tuttavia, dimentica di essere parte di un'istituzione, di un partito politico e che deve almeno rispettare la gerarchia del partito e il senso di unità che ogni partito cerca di avere", ha detto Bivar. (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..