URUGUAY-ARGENTINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Uruguay-Argentina: Banca centrale interviene per prevenire contagio svalutazione
 
 
Montevideo, 13 ago 20:43 - (Agenzia Nova) - La Banca centrale dell'Uruguay (Bcu) ha agito ieri e oggi sul mercato delle divise vendendo dollari per fare fronte alla forte svalutazione del peso. La moneta statunitense ha chiuso oggi senza variazioni dopo che ieri aveva subito un'impennata dell'1,58 per cento limitata dall'immissione di oltre 100 milioni di dollari sul mercato da parte della Bcu. La volatilità che ha investito il mercato dei cambi uruguaiano ha origine a sua volta nella forte svalutazione sofferta dal peso argentino, che negli ultimi due giorni ha perso circa il 20 per cento del suo valore rispetto al dollaro. Gli scossoni del mercato che avvengono dall'altro lato del Rio de la Plata si ripercuotono infatti quasi istantaneamente anche in Uruguay, la cui economia è strettamente legata a quella Argentina sia in termini di scambi commerciali che dell'importante flusso del turismo. Le riserve della Bcu superano attualmente i 6,5 miliardi di dollari, un volume considerato adeguato dai principali organismi multilaterali ad affrontare contesti di volatilità come quello attuale. (segue) (Abu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..