USA
 
Usa: Stati fanno causa ad amministrazione Trump per bloccare norma su centrali elettriche
 
 
Washington, 13 ago 21:30 - (Agenzia Nova) - Ventidue Stati, per lo più a guida democratica, hanno citato in giudizio l'amministrazione Trump per bloccare la nuova norma sulle centrali elettriche emanata dell'Agenzia per la protezione ambientale (Epa), dal nome ”Affordable clean energy” (Ace), perché non proteggerebbe adeguatamente i cittadini statunitensi dall'inquinamento e dalle devastazioni dei cambiamenti climatici. Il Distretto di Columbia e sette città, tra cui Los Angeles e New York City, si sono uniti agli Stati Usa nel tentativo di fermare l'Epa dall'attuazione della norma. La causa, guidata dal procuratore generale di New York, Letitia James, sostiene che l'Epa non ha le basi per indebolire una regolamentazione dell'era Obama che stabiliva i limiti nazionali sull'inquinamento da biossido di carbonio delle centrali elettriche. La norma, chiamata “Clean Power Plan” (Cpp), imponeva agli Stati di attuare i piani per ridurre le emissioni di anidride carbonica entro il 2022, incoraggiandoli a chiudere gli impianti fortemente inquinanti e sostituendo tali fonti energetiche con gas naturale o energia rinnovabile. La nuova norma sostitutiva del Cpp, concede agli Stati più tempo e autorità per decidere come implementare le migliori tecnologie per ridurre le emissioni delle centrali a carbone. (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..