SERBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Serbia: direttore Ufficio Kosovo replica a nota Quintetto, nostra politica segue interessi nazionali
 
 
Belgrado, 13 ago 17:27 - (Agenzia Nova) - La Serbia continuerà a condurre una politica in linea con i propri interessi nazionali: lo ha detto il direttore dell'Ufficio del governo serbo per il Kosovo, Marko Djuric, in replica alla nota emessa oggi dai paesi del Quintetto a proposito delle relazioni fra Belgrado e Pristina. Djuric ha osservato che non si possono mettere sullo stesso piano coloro che violano l'Accordo di libero scambio Cefta e coloro che si difendono dall'ingresso di una parte del proprio territorio nelle organizzazioni internazionali. I paesi del Quintetto (Italia, Francia, Germania, Regno Unito e Stati Uniti) hanno emesso un comunicato congiunto in cui auspicano la realizzazione di una piena normalizzazione dei rapporti fra Belgrado e Pristina. Secondo la nota, gli Stati auspicano una normalizzazione attraverso un accordo onnicomprensivo, politicamente sostenibile e legalmente vincolante che contribuisca alla stabilità regionale. Lo status quo, prosegue la nota, impedisce un progresso del cammino sia del Kosovo che della Serbia verso l'Unione europea e "semplicemente non è sostenibile". (segue) (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..