LIBIA
 
Libia: ufficiale forze Gna respinge tregua con Haftar
 
 
Tripoli, 10 ago 2019 10:49 - (Agenzia Nova) - Un colonnello dello Stato maggiore delle forze del Governo di accordo nazionale (Gna) di Tripoli, Nasser al Qaid, ha annunciato che respingerà qualunque tregua con l’Esercito nazionale libico (Lna) di Khalifa Haftar. “Respingiamo la tregua nell’insieme e nello specifico”, ha affermato l’ufficiale in un’intervista all’emittente televisiva “Febbraio” commentando l’ipotesi di un cessate il fuoco per la festività dell’Eid al Adha avanzata dall’inviato speciale delle Nazioni Unite in Libia, Ghassan Salamé, e già accettata dal Consiglio presidenziale di Tripoli. “Di quale tregua stiamo parlando? Nella nostra legge militare, non c’è tregua tra fuorilegge ed esercito ufficiale”, ha spiegato Al Qaid.

Ieri sera il Governo di accordo nazionale ha fissato ieri sera quattro condizioni per la tregua a Tripoli in occasione della festività dell'Eid al Adha, che durerà quattro giorni a partire da domenica 11 agosto. La prima condizione fissata è che la tregua includa "tutte le aree degli scontri" e che venga completamente fermata "ogni avanzata". La seconda prevede la proibizione di attività aeree e di ricognizione sull'intero spazio aereo nazionale. Il Gna chiede inoltre che la tregua non venga utilizzata per lo spostamento di convogli e per la mobilitazione di truppe. L'ultima condizione, infine, è che la Missione delle Nazioni Unite in Libia (Unsmil) monitori l'attuazione dell'accordo e riferisca di eventuali violazioni. Era stata la stessa Unsmil ad avanzare la proposta. Il Consiglio presidenziale ha quindi spiegato che la tregua è necessaria per "fermare la sofferenza dei cittadini, permettere ai team umanitari di svolgere i propri compiti e raggiungere le persone sfollate e coinvolte nel conflitto, consentire alle squadre di manutenzione di riparare danni a infrastrutture come reti elettriche". A Tripoli è in corso dal 4 aprile scorso un'offensiva delle forze dell'Esercito nazionale libico (Lna) del generale Khalifa Haftar. (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..