SERBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Serbia: casa farmaceutica Galenika aumenta fatturato nei primi sei mesi dell'anno (4)
 
 
Belgrado, 23 lug 15:55 - (Agenzia Nova) - Erano fallite infatti in precedenza le trattative fra il governo della Serbia ed il consorzio russo-britannico Frontier Pharma Limited - Petrovax Pharm, dopo il mancato accordo fra il consorzio e le 5 banche creditrici. Queste ultime non avevano accettato in modo unanime l'offerta relativa alla soluzione del carico debitorio dell'azienda pubblica nei loro confronti. Tale debito, non coperto da garanzie dello Stato, non era suddiviso in modo uniforme fra i 5 istituti perché questi non avevano prestato la stessa somma di denaro alle stesse condizioni. Secondo i dati in possesso dell'Ufficio del registro della Serbia, i debiti complessivi di Galenika ammontavano alla fine del 2015 a circa 230 milioni di euro. Di questi, circa 160 milioni erano rappresentati da obblighi verso lo Stato mentre poco più di 70 milioni erano dovuti alle banche creditrici. (segue) (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..