USA
Mostra l'articolo per intero...
 
Usa: società e quattro cittadini cinesi accusati di evasione sanzioni Corea del Nord
 
 
Washington, 23 lug 21:30 - (Agenzia Nova) - Una società cinese, il suo proprietario e tre dirigenti sono stati incriminati negli Stati Uniti con l'accusa di aver aggirato le sanzioni statunitensi volte a impedire alle società nordcoreane di aiutare Pyongyang a sviluppare armi nucleari e missili balistici. Lo ha reso noto oggi, 23 luglio, il dipartimento di Giustizia Usa. Ma Xiaohong, la sua compagnia Dandong Hongxiang Industrial Development Co, e tre dirigenti sono stati accusati da una grande giuria federale a Newark, nel New Jersey, di violazioni delle sanzioni, frode e riciclaggio di denaro. Dandong Hongxiang, grossista di macchinari e attrezzature industriali, è stato accusato di consentire la vendita illegale di merci in Corea del Nord dal dicembre 2009 a settembre 2015. (segue) (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..