LIBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Libia: Guardia costiera interroga membri equipaggio peschereccio italiano sequestrato
 
 
Tripoli, 23 lug 20:52 - (Agenzia Nova) - La Guardia costiera libica ha iniziato a interrogare i membri dell’equipaggio del peschereccio italiano Tramontana sequestrato oggi da una motovedetta libica nel golfo della Sirte. Lo ha dichiarato ad “Agenzia Nova” Mohamed al Hani, membro della Guardia costiera libica. Il peschereccio, ha dichiarato, “è stato sequestrato all’interno delle acque territoriali libiche, a 11 miglia nautiche a nord di Sirte”. L’equipaggio, ha aggiunto, “ha cooperato durante l’arresto e l’interrogatorio”. L’imbarcazione e i sette membri dell'equipaggio, tra cui un cittadino tunisino, “sono stati portati alla base della Guardia costiera presso il porto di Misurata, mentre l’imbarcazione resterà ancorata sul posto fino al termine delle indagini”. La Guardia costiera libica “ha inoltre allertato l’ufficio cooperazione internazionale del ministero dell’Interno libico, cosicché possano prendere le dovute misure”, ha detto al Hani, aggiungendo che “i risultati dell’indagine verranno annunciati in coordinamento con il ministro dell’Interno del Governo di accordo nazionale (Gna)”. (segue) (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..