NORD MACEDONIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Nord Macedonia: presidente Pendarovski chiede chiarezza su caso procuratore speciale Janeva
 
 
Skopje, 23 lug 09:42 - (Agenzia Nova) - Il presidente macedone Stevo Pendarovski ha invitato a fare rapidamente chiarezza sul caso di corruzione che vedrebbe coinvolta anche il procuratore speciale per la vicenda intercettazioni telefoniche Katica Janeva. "Ci sono molte speculazioni e non credo che rappresenterebbe una pressione politica se chiedo che la situazione venga risolta il prima possibile, in modo da non lasciare spazio per le obiezioni di alcuni secondo cui qualcuno è protetto dalle indagini", ha dichiarato Pendarovski citato dal quotidiano "Republika". Anche il nuovo ambasciatore statunitense a Skopje, Kate Byrnes, ha invitato il primo ministro macedone Zoran Zaev a pretendere che tutti i dipendenti statali coinvolti in casi di corruzione vengano perseguiti. "E' una questione assolutamente cruciale", ha affermato l'ambasciatore lodando gli sforzi fatti dall'esecutivo di Skopje per il contrasto della corruzione e della criminalità organizzata anche se ancora "c'è più lavoro da fare". (segue) (Mas)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..