LIBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Libia: caccia L-39 atterrato in Tunisia appartiene alle forze di Haftar
 
 
Tripoli, 22 lug 18:50 - (Agenzia Nova) - L’aereo militare L-39 Albatros libico costretto questa mattina a un atterraggio di emergenza in Tunisia appartiene all’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna) del generale Khalifa Haftar. Lo riferisce il sito web informativo libico “Libya Herald”, specificando che il velivolo biposto - pilotato da una sola persona - è decollato dalla base aerea di Brak al Shati, a nord di Sebha, il capoluogo della regione meridionale del Fezzan, attualmente controllata dalle forze dell’Lna. Secondo l’emittente televisiva locale “Libyas Channel”, il ministero degli Esteri del governo non riconosciuto con sede ad Al Baida, in Cirenaica, ha dichiarato che l'aereo militare “era in missione di ricognizione” quando ha “subito in guasto tecnico” che ha costretto il pilota a un “atterraggio di emergenza”. Il ministero ha spiegato di essere “in contatto con le autorità tunisine per garantire il rimpatrio sicuro del pilota e dell'aeromobile”. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..