DIFESA
 
Difesa: Germania, ad Arge commessa da 470 milioni di euro per ammodernamento Puma
 
 
Berlino, 22 lug 16:02 - (Agenzia Nova) - Il consorzio Arge Puma, formato dalle aziende per la difesa tedesche Rheinmetall e Krauss Maffei-Wegmann, ha ottenuto dalla Bundeswehr una commessa 470 milioni di euro lordi “per ammodernamento dell'attrezzatura tecnica” del veicolo da combattimento per fanteria Puma. È quanto reso noto oggi dalla stessa Rheinmetall, riferisce il quotidiano tedesco “Handelsblatt”. Già in corso, i lavori di ammodernamento del Puma dovrebbero essere conclusi entro il 2024. Assegnata l'11 luglio scorso, la commessa della Bundeswehr ad Arge Puma è parte del progetto “System Panzergrenadier Vjtf 2023” ossia “Sistema per granatieri corazzati della Forza congiunta di altissima prontezza della Nato (Vjtf)”. I granatieri corazzati sono i reparti di fanteria meccanizzata dell'esercito tedesco. Come spiega Rheinmetall, il “System Panzergrenadier Vjtf 2023” collega il Puma, principale mezzo della fanteria meccanizzata tedesca, al “sistema modulare espanso Soldato del futuro (Idz-ES) in un ambiente di guerra avanzato ed equipaggiato per le reti”. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..