INDIA
Mostra l'articolo per intero...
 
India: Bihar, numero di morti da encefalite sale a 152 (3)
 
 
Nuova Delhi, 24 giu 10:29 - (Agenzia Nova) - Il dipartimento per la Sanità del Bihar ha sospeso il dottor Bhimsen Kumar, medico fisso del reparto di pediatria all'Skmch, per abbandono del posto di lavoro. Secondo il suo ordine di sospensione, Kumar era assente dal suo posto durante un'ispezione dell'ospedale il 20 di giugno. Anche i funzionari sanitari del Madhya Pradesh sono in allerta in seguito alla comunicazione da parte di un uomo riguardante la morte del suo bambino di otto anni, apparentemente causata da encefalite acuta. "I medici del centro sanitario comunitario di Khategoan hanno diagnosticato una febbre cerebrale a mio figlio. L'ho portato in un ospedale privato dove un dottore mi ha detto che forse soffriva di 'chamki bukhar' (denominazione locale per la sindrome da encefalite acuta, ndr). È entrato in ospedale sabato ed è morto domenica", ha comunicato l'uomo, mettendo l'intero Stato in allerta per un possibile arrivo della malattia. I medici non hanno ancora confermato se la causa del decesso sia effettivamente stata sindrome da encefalite acuta. Hanno riportato che il bambino aveva una febbre virale ma non soffriva di malnutrizione, una delle cause primarie di morte da encefalite acuta. (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..