STATI UNITI
Mostra l'articolo per intero...
 
Stati Uniti: candidato democratico Biden a "La Stampa", Trump distrugge la Nato (2)
 
 
Roma, 12 lug 09:52 - (Agenzia Nova) - Perciò lui lancia questa proposta: "Nel primo anno della mia presidenza, se verrò eletto, organizzerò e ospiterò un summit globale per le democrazie. Lo scopo sarà rilanciare le democrazie liberali, che sono minacciate ovunque. Putin le considera obsolete proprio perché conosce la loro forza. Nello stesso tempo il vertice punterà a rilanciare le alleanze e la collaborazione tra gli stati, perché nessun paese può pensare di risolvere da solo i gravi problemi transnazionali che ci minacciano". Scendendo nei dettagli, Biden indica le sue priorità: rilanciare l'alleanza con la Nato e l'Europa, anche per fronteggiare meglio Russia e Cina, dopo l'offensiva trumpiana dei dazi che "ha raggiunto solo l'obiettivo di far soffrire migliaia di persone". Rientrare nell'accordo di Parigi, perché "se non affrontiamo bene l'emergenza dei cambiamenti climatici, non resterà molto altro da fare". Resuscitare l'accordo nucleare con l'Iran, se Teheran tornerà a rispettarlo, puntando però ad allungarlo e rafforzarlo. Ritirare più truppe possibile dal Medio Oriente, focalizzando l'attenzione sulla lotta al terrorismo di Al Qaeda e Isis, ma "garantendo la protezione di Israele, qualunque sia il nostro disaccordo con l'attuale amministrazione". Togliere l'appoggio all'Arabia Saudita per la guerra in Yemen, "che la danneggia, e smettere l'abbraccio coi dittatori". Tornare a praticare l'accoglienza sull'immigrazione, perché "il fenomeno globale in corso non si ferma negando i nostri valori fondanti", ha concluso Biden. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..