CINA
 
Cina: provincia Yunnan, cresce il commercio lungo la Nuova via della seta
 
 
Pechino, 22 lug 07:59 - (Agenzia Nova) - La provincia dello Yunnan, nella Cina sud-occidentale, ha registrato nel primo semestre dell’anno una crescita degli scambi commerciali con i paesi legati alla la grande iniziativa cinese di connettività della Nuova via della seta, o Belt and Road Initiative (Bri), dell’11,6 per cento rispetto allo stesso periodo del 2018, raggiungendo 75,6 miliardi di yuan (circa 10,99 miliardi di dollari), pari al 72 per cento del valore dell’intero commercio con l’estero della provincia, di 104,94 miliardi di yuan (più 12,6 per cento). Lo ha reso noto l’amministrazione doganale di Kunming, capoluogo provinciale. Le esportazioni hanno totalizzato 27,6 miliardi di yuan, con un aumento del 14,7 per cento; le importazioni, aumentate del 9,1 per cento, hanno raggiunto 48 miliardi di yuan. L’ammontare degli scambi commerciali con i paesi dell’area Asean, l’Associazione delle nazioni del Sud-est asiatico, è stato di 53,3 miliardi di yuan, con un incremento del 15,2 per cento. È cresciuto anche il commercio con l’America latina: 9,27 miliardi di yuan.
(Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..