CINA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Cina: provincia Fujian incrementa scambi con paesi Bri del 13 per cento nel primo semestre

Pechino, 22 lug 2019 04:01 - (Agenzia Nova) - La provincia del Fujian, nella Cina sud-orientale, ha registrato nel primo semestre dell’anno una robusta crescita del commercio con i paesi della Nuova via della seta o Belt and Road Initiative (Bri), la grande iniziativa cinese di connettività. Il volume degli scambi è cresciuto del 13,6 per cento rispetto allo stesso periodo del 2018, raggiungendo 220,21 miliardi di yuan (circa 32 miliardi di dollari), pari al 34,6 per cento dell’intero commercio con l’estero della provincia, secondo i dati pubblicati dall’amministrazione doganale di Xiamen. I principali prodotti di esportazione sono stati i beni ad alta intensità di manodopera e gli articoli meccanici ed elettrici. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE