SUDAN
Mostra l'articolo per intero...
 
Sudan: commissione d’inchiesta presenta rapporto su repressione proteste del 3 giugno
 
 
Khartum, 21 lug 18:07 - (Agenzia Nova) - Una commissione d’inchiesta indipendente dell'Ufficio del procuratore generale sudanese ha presentato oggi il suo rapporto sulla repressione del sit-in di protesta avvenuta lo scorso 3 giugno a Khartum per mano delle forze di sicurezza sudanesi. È quanto riferisce l'emittente “Sky News Arabia”, senza fornire ulteriori dettagli sul contenuto del rapporto. Lo scorso 3 giugno le forze di sicurezza hanno fatto irruzione nel sit-in dell'opposizione in atto da più di due mesi nei pressi del quartier generale delle forze armate a Khartum, provocando la morte di almeno 60 manifestanti secondo il Comitato dei medici sudanesi (più di 100 secondo alcune organizzazioni per i diritti umani). In seguito alla repressione il Consiglio militare transitorio (Tmc), che lo scorso 11 aprile ha estromesso il presidente Omar al Bashir, ha deciso di formare una commissione di inchiesta imparziale sotto la supervisione della procura generale ma ha escluso la possibilità di un'indagine internazionale, come richiesto dai manifestanti. Le proteste non si sono placate neanche dopo la destituzione di Bashir, dal momento che i dimostranti chiedono la formazione di un governo a guida civile. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..