INDIA
Mostra l'articolo per intero...
 
India: Camera del popolo approva disegno di riforma della tutela dei diritti umani (2)
 
 
Nuova Delhi, 20 lug 17:42 - (Agenzia Nova) - Il disegno approvato ieri prevede, tra l’altro, che per la presidenza della Commissione nazionale siano eleggibili i giudici della Corte suprema e non solo il giudice capo; che i membri passino da due a tre, fra in quali una donna; che tra i membri siano inclusi i presidenti della Commissione nazionale per le classi arretrate (Ncbc), della Commissione nazionale per la protezione dei diritti dell'infanzia (Ncpcr) e il Commissario capo per le persone con disabilità; che la durata del mandato del presidente e dei membri della Commissione nazionale e di quelle statali sia ridotta da cinque a tre anni con la possibilità di rinnovo; che per la presidenza delle commissioni statali siano eleggibili giudici delle alte corti oltre che i capi delle stesse; di conferire alle commissioni statali le funzioni relative ai Territori dell’Unione con l’eccezione del Territorio di Nuova Delhi, per il quale è competente la Commissione nazionale. (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..