REPUBBLICA CECA
Mostra l'articolo per intero...
 
Repubblica Ceca: oggi riunione opposizione per proporre mozione sfiducia contro Babis (4)
 
 
Praga, 18 giu 08:32 - (Agenzia Nova) - Altri partiti di opposizione hanno fatto dichiarazioni sulla medesima lunghezza d'onda. Il Partito pirata vuole anch'esso un voto di sfiducia. E' improbabile che un voto del genere si concluda con un'approvazione, giacché l'opposizione ha bisogno di 101 voti a favore, ma il capogruppo di Top 09 alla Camera ritiene comunque sia necessario votare. Il premier ceco si trova ormai da diverse settimane a dover affrontare una forte pressione politica affinché rassegni le dimissioni, una richiesta formulata dalle centinaia di migliaia di manifestanti scesi in piazza in varie città del paese. La protesta di inizio giugno in piazza San Venceslao a Praga, che secondo le stime avrebbe raccolto circa 120 mila manifestanti, sarebbe stata la più partecipata nella storia della Repubblica Ceca dalla Rivoluzione di velluto del 1989, un dato che rende l’idea della capacità di coinvolgimento messa in mostra dal gruppo Million moments for democracy, organizzatore dell’evento. L’accusa rivolta contro Babis è quella di conflitto di interessi e appropriazione indebita di fondi Ue per la vicenda del complesso Capi Hnizdo e della propria azienda Agrofert. Questi temi erano presenti nel dibattito politico ceco anche negli anni passati, senza mai minacciare davvero la figura del leader del movimento Ano; negli ultimi mesi è però montata sempre più la polemica contro la figura del primo ministro, complice anche la scelta di nominare Marie Benesova alla guida del dicastero della Giustizia. (segue) (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..