SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Golfo, Iran nega abbattimento drone nello Stretto di Hormuz
 
 
Teheran, 19 lug 15:45 - (Agenzia Nova) - Le forze armate di Teheran hanno negato la notizia diffusa dal presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, sul presunto abbattimento di un drone iraniano nello Stretto di Hormuz. Lo ha dichiarato oggi il portavoce delle Forze armate iraniane, generale Abolfazl Shekarchi, citato dall’agenzia di stampa “Tasnim”. “Tutti i droni iraniani sono ritornati in sicurezza nelle loro basi, malgrado le accuse senza fondamento di Trump”, ha affermato l’ufficiale. Ieri sera, 19 luglio, Trump ha affermato che una nave da guerra statunitense ha distrutto un drone iraniano nello Stretto di Hormuz in un’azione difensiva dopo aver ignorato diversi avvertimenti. "Voglio informare tutti di un incidente nello Stretto di Hormuz che ha coinvolto oggi la nave da guerra anfibia USS Boxer Navy", ha detto Trump. "Il Boxer ha intrapreso un'azione difensiva contro un drone iraniano che si era avvicinato ad una distanza di circa mille metri, ignorando i molti avvertimenti di allontanarsi e che stava minacciando la sicurezza della nave e dell'equipaggio. Il drone è stato immediatamente distrutto", ha detto l’inquilino della Casa Bianca, che ha chiesto ad altre nazioni di proteggere le navi nello Stretto di Hormuz. "Chiediamo anche alle altre nazioni di proteggere le loro navi mentre attraversano lo Stretto e di lavorare con noi in futuro", ha detto Trump. L’incidente è avvenuto quattro settimane dopo che l’Iran ha abbattuto un drone di sorveglianza statunitense che sorvolava lo spazio aereo internazionale nella stessa zona dello Stretto. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..