BRASILE
Mostra l'articolo per intero...
 
Brasile: scandalo intercettazioni, il Psd chiede le dimissioni del ministro della Giustizia Moro (2)
 
 
Brasilia, 20 giu 00:01 - (Agenzia Nova) - La richieste di dimissioni è arrivata a poche ore dall'audizione del ministro davanti alla commissione per la Costituzione e giustizia del Senato brasiliano (Ccj), alla quale ha partecipato per chiarire la sua posizione dopo la pubblicazione delle conversazioni private, nelle quali è emerso che i magistrati del pool anti-corruzione "Lava Jato", in contatto con l'ex giudice, avrebbero lavorato per costruire prove da usare nel processo contro l'allora presidente Luiz Inacio "Lula" da Silva e per ostacolare la campagna elettorale presidenziale del 2018 del candidato del Partito dei lavoratori, Fernando Haddad. Il ministro della Giustizia Sergio Moro ha dichiarato di non avere "niente da nascondere" in relazione ai messaggi scambiati con il procuratore federale Deltana Dallagnol nell'ambito delle indagini sull'operazione Lava Jato. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..