GOLFO
 
Golfo: Pasdaran annunciano sequestro petroliera britannica nello Stretto di Hormuz
 
 
Teheran, 19 lug 20:29 - (Agenzia Nova) - I Guardiani della rivoluzione iraniana (Pasdaran) hanno annunciato questa sera di aver sequestro una nave cisterna britannico nello Stretto di Hormuz per “aver infranto le norme marittime internazionali”. Lo hanno riferito gli stessi Guardiani della rivoluzione in un comunicato stampa diffuso dall’agenzia di stampa “Irna”. La nave cisterna sarebbe la Stena Impero e sarebbe stata confiscata su richiesta delle autorità portuali di Hormozgan e dell’Organizzazione marittima iraniana mentre attraversava lo Stretto di Hormuz. Il Regno Unito ha riferito attraverso un portavoce del ministero della Difesa di stare raccogliendo maggiori informazioni sul caso e valutando la situazione. Per il momento l’ufficio stampa del primo ministro britannico Theresa May ha rifiutato di commentare la notizia. In base ai dati di del sito “Marine Traffique”, la Stena Impero è una petroliera battente bandiera britannica di proprietà della Stena Bulk. In base alle rilevazioni del transponder la nave era in rotta verso il porto di Jubail in Arabia Saudita.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..