REPUBBLICA CECA
Mostra l'articolo per intero...
 
Repubblica Ceca: Praga chiede più tempo per rispondere a rapporto Ue su conflitto d'interessi premier (3)
 
 
Praga, 19 lug 14:10 - (Agenzia Nova) - Il primo ministro ceco Andrej Babis è tornato a giugno a parlare del rapporto preliminare della Commissione europea, che attesta l'esistenza di un conflitto d'interessi per la sua attività di capo del governo e di quella nel complesso agroalimentare Agrofert. Secondo quanto affermato da Babis all'agenzia di stampa "Czech News Agency" si tratta di un rapporto "altamente irregolare". A suo modo di vedere, la parte del rapporto Ue che lo accusa di conflitto di interessi "potrebbe essere stato scritto da alcuni cechi", in quanto gli argomenti utilizzati sono troppo simili a quelli del partito Pirata e di quello Trasparenza internazionale, all'opposizione in Repubblica Ceca. In un'intervista concessa al quotidiano "Pravo", Babis ha osservato che il rapporto della Commissione europea relativo all'indagine sul presunto conflitto d'interessi è solamente preliminare e la sua versione finale "potrebbe raggiungere conclusioni opposte". Il premier ceco ha assicurato che non intende lasciare l'incarico anche se la Procura statale dovesse spiccare capi d'accusa nei suoi confronti per aver utilizzato in maniera illecita fondi europei. (segue) (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..