RUSSIA-ITALIA
 
Russia-Italia: Petrocelli (M5s), intesa su rilancio cooperazione e superamento sanzioni - RPT
 
 
Roma, 18 giu 11:44 - (Agenzia Nova) - Ripetizione con titolo corretto:

Cooperazione economica e culturale, collaborazione nella lotta al terrorismo e nell'affrontare la sfida delle migrazioni globali, rispetto del principio di non-ingerenza, ma anche situazione in Ucraina e Crimea e sanzioni economiche alla Russia. Così il senatore M5S Vito Petrocelli, presidente della commissione esteri di Palazzo Madama, sintetizza gli argomenti oggetto del protocollo d'intesa firmato a Mosca con l'omologa istituzione del Consiglio federale russo (camera alta del parlamento) presieduta da Kostantin Kosachev. La delegazione parlamentare italiana guidata da Petrocelli è composta dai capigruppo in commissione di M5S e Forza Italia, i senatori Gianluca Ferrara ed Enrico Aimi. "Il protocollo firmato - spiega Petrocelli - prevede che le parti si scambino opinioni su questioni di reciproco interesse, istituendo a tale scopo un dialogo parlamentare strategico ad alto livello che prevede riunioni bilaterali annuali. La diplomazia parlamentare - prosegue il senatore cinquestelle - può essere l'anello decisivo in caso di stallo come è la situazione attuale delle relazioni tra l'Italia e un partner storico e strategico fondamentale come la Russia. L'Italia, insieme agli altri paesi europei che soffrono il calo degli scambi commerciali per colpa delle sanzioni antirusse, deve lavorare per il loro superamento come previsto nel contratto di governo", conclude Petrocelli. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..