ALGERIA
 
Algeria: manifestanti di nuovo in piazza per 22mo venerdì di protesta
 
 
Algeri, 19 lug 14:18 - (Agenzia Nova) - Il caldo torrido e i posti di blocco della polizia agli ingressi della capitale Algeri non hanno fermato i manifestanti del movimento popolare algerino (Al Hirak) che sono nuovamente scesi in piazza per il 22mo venerdì di protesta. Secondo quanto riferito dai media locali, il movimento ha chiesto attraverso il social network una vasta partecipazione alle manifestazioni odierne, che si tengono in concomitanza con la finale della Coppa d’Africa che si disputerà al Cairo, in Egitto, tra Algeria e Senegal. La stampa algerina riferisce che in caso di vittoria della finale, i manifestanti potrebbero sfruttare l’occasione per ribadire le loro richieste e mandare un segnale diretto al presidente ad interim Abdelkader Bensalah che sarà presente questa sera alla finale che si giocherà allo Stadio internazionale del Cairo. Sui social media vi sono molte richieste alla nazionale di calcio algerina di appoggiare il dissenso popolare contro l’establishment, tra cui la richiesta di un boicottaggio della premiazione in caso di vittoria sul Senegal. Finora i giocatori della nazionale algerina non hanno preso posizione riguardo alle manifestazioni. Tuttavia, l’attaccante Riyad Mahrez, considerato uno dei calciatori di punta del team algerino, ha pubblicato su internet un video in cui lui e i suoi compagni di squadra cantano dopo la qualificazione alla finale “La Libertè”, la canzone del rapper algerino Soolking scandita spesso dai manifestanti durante le proteste. Intanto il governo ha predisposto un vero e proprio ponte aereo per consentire ai tifosi di sostenere la nazionale algerina alla finale contro il Senegal, con il noleggio di ben 28 velivoli per trasportare gratuitamente circa 4.500 persone. (Ala)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..