ROMANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Romania: Corte costituzionale boccia iniziative legislative per revisione Costituzione
 
 
Bucarest, 19 lug 10:01 - (Agenzia Nova) - La Corte Costituzionale romena ha bocciato le iniziative legislative del Partito nazionale liberale (Pnl) e dell'Unione Salvate Romania (Usd) - all'opposizione - e della coalizione Partito socialdemocratico (Psd) e l'Alleanza liberale democratica (Alde) - al governo - per la revisione della Costituzione. Lo riferisce l'agenzia di stampa romena "Agerpres". I giudici della Corte costituzionale ritengono che il divieto di amnistia per i reati di corruzione, parte delle iniziative legislative inoltrate, superi i limiti di revisione della Costituzione. La Corte ha deciso che spetta al legislatore decidere chi beneficia dell'amnistia. La Corte ha discusso inoltre del rispetto dei provvedimenti costituzionali nel caso dei due ddl di revisione delle Costituzione, inviati all'esame del Parlamento. Il 1 luglio scorso, i partiti all'opposizione hanno inoltrato al Parlamento il ddl di modifica della Costituzione, che traspone l'esito del referendum dello scorso 26 maggio. (segue) (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..