FILIPPINE
 
Filippine: governo proclama allerta nazionale dopo 456 morti per febbre dengue
 
 
Manila, 19 lug 07:25 - (Agenzia Nova) - Il dipartimento della Salute delle Filippine ha emesso un allerta nazionale per la propagazione nel paese della febbre dengue, trasmessa dalle zanzare. Nel paese è stato registrato un numero record di casi: ben106.630 nei primi sei mesi dell’anno, con la morte di 456 persone, perlopiù bambini di età inferiore a cinque anni. La crisi interessa in particolare cinque delle sei province nella regione di Visayas Occidentale: Aklan, Antique,Capiz, Guimaraz e Iloilo. Il segretario della Salute, Francisco Dunque III, ha sottolineato che il numero di casi registrato nella prima metà del 2019 è superiore dell’85 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. La febbre dengue è la malattia infettiva a più rapida diffusione al mondo, con una media di mezzo milione di contagi potenzialmente mortali e circa 20mila vittime ogni anno. (Fim)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..