SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Iraq, 6 miliziani dello Stato islamico uccisi al confine con la Siria
 
 
Baghdad, 18 lug 16:30 - (Agenzia Nova) - Sei miliziani dello Stato islamico sono rimasti uccisi in un attacco aereo della Coalizione internazionale a guida statunitense lungo il confine tra Iraq e Siria. Lo riferisce l’Ufficio informazioni di sicurezza di Baghdad in un comunicato. L’operazione è avvenuta, in particolare, nel distretto di al Baaj, a ovest di Mosul, sulla base di “accurate informazioni d’intelligence” fornite dal comando delle operazioni della provincia di Ninive. Per bloccare un eventuale nuovo radicamento dello Stato islamico nel paese, questo mese le forze irachene hanno lanciato una vasta operazione militare, denominata “Volontà di vittoria”, che comprende circa 30 mila combattenti nelle provincie Salah al Din (centro-nord), Ninive (nord-ovest) e Anbar (ovest). Le attività militari si estendono anche lungo la frontiera con la Siria. (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..