TUNISIA
 
Tunisia: premier Chahed, aumento età pensionabile “positivo”
 
 
Tunisi, 16 lug 15:37 - (Agenzia Nova) - L'aumento dell’età pensionabile in Tunisia è “positivo”, ma serve anche una strategia per sfruttare al meglio l’esperienza, le competenze e le abilità dei pensionati: lo ha dichiarato oggi il primo ministro Youssef Chahed durante il suo intervento al seminario nazionale dei pensionati tunisini. Chahed, 43 anni, ha elogiato le capacità e le esperienze dei pensionati, rilevando la necessità di modificare la legge per renderla più “attinente” al contesto attuale. Al riguardo, il capo del governo tunisino ha detto che l'innalzamento dell'età pensionabile è una “misura positiva”. L’Assemblea dei rappresentanti del popolo (Arp, il parlamento monocamerale tunisino) ha votato lo scorso aprile una legge per alzare l’età pensionabile da 60 a 32 anni. Il testo della legge stabilisce che, chi raggiunge l'età pensionabile tra il primo luglio e il 31 dicembre 2019 dovrà lavorare un altro anno. Coloro che, invece, raggiungeranno l'età pensionabile stabilita in precedenza (60 anni) a partire dal primo gennaio 2020 dovranno lavorare per altri due anni. La misura è tra le riforme suggerite dal Fondo monetario internazionale (Fmi) per il contenimento del debito pubblico e per sbloccare il maxi prestito da 2,9 miliardi di dollari concesso al paese rivierasco. (Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..