SUDAN
Mostra l'articolo per intero...
 
Sudan: Ue accoglie con favore accordo spartizione potere, “ora governo civile”
 
 
Bruxelles, 17 lug 17:14 - (Agenzia Nova) - L’Unione europea ha accolto con favore l’accordo per la spartizione del potere in Sudan firmato oggi a Khartum. “Si tratta di un ulteriore passo positivo. I continui sforzi dell'Unione africana e della mediazione etiope hanno svolto un ruolo importante in questo risultato. È importante che entrambe le parti proseguano ora le discussioni sulle questioni in sospeso e concludano rapidamente un accordo costituzionale, come previsto. Non appena ci sarà un governo di transizione guidato da civili, l'Ue sarà pronta ad aiutare il Sudan nel suo cammino verso la pace e la stabilità”, si legge in una nota del Servizio per l’azione esterna dell’Unione europea. Il Consiglio militare di transizione (Tmc) sudanese e le Forze per la libertà e il cambiamento (Ffc) dell’opposizione hanno firmato oggi l’accordo sulla Dichiarazione politica per il periodo di transizione. Il documento prevede l’istituzione di tre nuovi organismi costituzionali – il Consiglio sovrano, il governo e il Consiglio legislativo – e istituisce una commissione d’inchiesta sui crimini commessi contro i civili dopo la destituzione del presidente Omar al Bashir, avvenuta lo scorso 11 aprile. (segue) (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..