CINA
 
Cina: commercio estero provincia Heilongjiang aumentato del 21,5 per cento nel primo semestre
 
 
Pechino, 17 lug 12:43 - (Agenzia Nova) - Nella prima metà dell'anno, il volume del commercio estero della provincia di Heilongjiang nella Cina nord-orientale è aumentato del 21,5 per cento su base annua a 93,34 miliardi di yuan (13,56 miliardi di dollari). Lo hanno riferito le autorità doganali locali. Le esportazioni sono aumentate del 22,9 per cento su base annua a 16,28 miliardi di yuan (2,3 miliardi di dollari), mentre le importazioni hanno guadagnato il 21,2 per cento a 77,06 miliardi di yuan (11,2 miliardi di dollari), secondo la Dogana di Harbin. La struttura del commercio estero è stata ottimizzata e, nei primi sei mesi dell'anno, la regione di Heilongjiang ha esportato più prodotti high-tech. Anche il commercio con la Russia ha visto una crescita stabile. Nel primo semestre, il commercio con il paese russo è stato pari a 64,27 miliardi di yuan (9,3 miliardi di dollari), in aumento del 20,3 per cento, che rappresenta il 68,9 per cento del volume totale del commercio estero della provincia durante lo stesso periodo. Le esportazioni verso la Russia sono aumentate del 13,7 per cento a 4,2 miliardi di yuan (610 milioni di dollari), mentre le importazioni verso Heilongjiang sono aumentate del 20,8 per cento a 60,07 miliardi di yuan (8,7 miliardi di dollari). (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..