USA
 
Usa: immigrazione, si dimette il commissario dell'agenzia per la protezione delle frontiere John Sanders
 
 
Washington, 25 giu 21:30 - (Agenzia Nova) - Il commissario ad interim dell'Agenzia statunitense per la protezione delle frontiere (Cbp), John Sanders, lascerà il suo incarico i primi di luglio mentre l'amministrazione Trump è alle prese con la crisi che coinvolge famiglie e bambini migranti in custodia negli Stati Uniti. Sanders ha ricoperto il ruolo di capo delle dogane e della protezione delle frontiere Usa da quando il suo commissario, Kevin McAleenan, è stato scelto per assumere l'incarico di segretario alla Sicurezza interna ad aprile. La notizia delle dimissioni è arrivata poco dopo che funzionari di controllo dell'agenzia hanno rivelato che più di 100 bambini migranti erano detenuti in condizioni igienico-sanitarie inadatte in una delle loro stazioni in Texas. Il Cbp sostiene da tempo che le sue strutture non sono mai state concepite per ospitare le persone per più di qualche ora. Davanti ad un flusso migratorio in costante crescita dal confine meridionale con il Messico, i funzionari dell'amministrazione Trumo - oltre a cercare maggiori finanziamenti - chiedono al Congresso di apportare modifiche che possano dissuadere i richiedenti asilo rendendo più difficile per loro depositare le richieste di asilo. (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..