IRAN
Mostra l'articolo per intero...
 
Iran: Khamenei, non lasceremo senza risposta gli “atti di pirateria” commessi da Londra (2)
 
 
Teheran, 16 lug 13:27 - (Agenzia Nova) - Nel suo discorso Khamenei ha nuovamente attacco i paesi europei accusati di avere un approccio “arrogante” nelle discussioni riguardanti l’accordo sul nucleare iraniano. "Quando si tratta dei problemi tra noi e gli europei, la persistenza di queste problematiche deriva dalla loro arroganza”, ha dichiarato. La guida suprema iraniana ha dichiarato, citando il ministro degli Esteri Mohammad Javad Zarif, che i firmatari europei dell’accordo sul nucleare (Francia, Germania e Regno Unito) non hanno adempiuto a nessuno degli 11 impegni assunti in base all'accordo. Ieri il segretario degli Esteri del Regno Unito, Jeremy Hunt, ha intrattenuto quest’oggi dei colloqui con i colleghi di Francia e Olanda, rispettivamente il ministro degli Esteri francese Jean-Yves Le Drian e il ministro degli esteri olandese Stef Blok, sul Piano d'azione globale congiunto (Jcpoa, l’accordo sul programma nucleare iraniano), invitando Teheran al “pieno rispetto” dell’Intesa. “Discussioni importanti con i colleghi dell'Ue, tra cui Le Drian e Blok sull'Iran: sosteniamo l'accordo sul nucleare, ma non può esserci una conformità parziale", ha scritto su Twitter il segretario del Foreign Office britannico. Secondo Hunt, “o si è sulla strada di un Medio Oriente nuclearizzato oppure no”. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..