SINGAPORE
Mostra l'articolo per intero...
 
Singapore: esportazioni segnano la peggiore contrazione in sei anni
 
 
Singapore, 17 lug 07:36 - (Agenzia Nova) - Le esportazioni di Singapore hanno registrato un crollo del 17,3 per cento su base annua nel mese di giugno: si tratta della quarta contrazione mensile a due cifre consecutiva, e del dato peggiore conseguito dall’export della città-Stato nell’arco degli ultimi sei anni. Stando ai dati pubblicati oggi dal governo di Singapore, le esportazioni non petrolifere dell’Isola hanno subito un calo superiore al 16,3 per cento registrato il mese scorso. Soltanto lo scorso venerdì, Singapore ha annunciato di aver conseguito una crescita economica di appena lo 0,1 per cento nel secondo trimestre 2019, il dato peggiore da un decennio a questa parte, proprio a causa della contrazione della domanda internazionale di apparecchi elettronici, che sono una voce chiave dell’export di quel paese. Il mese scorso proprio le esportazioni elettroniche, incluse quelle di semiconduttori e personal computer, hanno registrato un crollo del 31,9 per cento, che segue quello del 31,6 per cento registrato nel mese di maggio. Le esportazioni verso la Cina sono calate del 15,8 per cento, e quelle verso il Giappone del 23,2 per cento. Le esportazioni verso gli Usa, invece, sono aumentate dell’1,5 per cento. (segue) (Fim)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..