USA
 
Usa: Camera approva risoluzione di condanna contro commenti "razzisti" di Trump
 
 
Washington, 17 lug 01:00 - (Agenzia Nova) - La Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti ha approvato una risoluzione che condanna le controverse osservazioni razziali del presidente Donald Trump nei confronti di quattro deputate democratiche. La Camera ha approvato ieri, 16 luglio, la risoluzione con 240 voti a favore e 187 contrari, che "condanna fermamente i commenti razzisti del presidente Donald Trump che hanno legittimato e aumentato la paura e l'odio dei nuovi americani e della gente di colore". I Repubblicani hanno votato in massa contro la misura, che è stata la risposta dei Democratici ad una serie di commenti di Trump su Twitter, dove criticava le quattro deputate democratiche neo-elette (Ilhan Omar, Alexandria Ocasio-Cortez, Ayanna Pressley e Rashida Tlaib) invitandole a "tornare" nei loro paesi d'origine, anche se tutte sono cittadine statunitensi.

I tweet sono stati etichettati dai Democratici come "razzisti" e disdicevoli per un presidente. “Tutto quello che sto dicendo (è che) se vogliono andarsene, possono andarsene", aveva dichiarato Trump ai giornalisti, riferendosi alle continue critiche mosse dalle deputate agli Stati Uniti. La presidente della Camera dei rappresentanti, la democratica Nancy Pelosi, ha sollecitato tutti gli esponenti del suo partito a sostenere la risoluzione di condanna contro le parole del presidente contro le quattro deputate progressiste "La Camera non può permettere che la caratterizzazione del presidente degli immigrati nel nostro paese rimanga tale e i nostri colleghi Repubblicani devono unirsi a noi nel condannare i tweet xenofobi del presidente", aveva scritto Pelosi in una lettera ai Democratici della Camera. (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..