ENERGIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Energia: petrolio in calo del 3 per cento dopo segnali di allentamento tensioni Usa-Iran
 
 
Washington, 16 lug 22:42 - (Agenzia Nova) - *I prezzi del petrolio statunitense sono crollati oggi, 16 luglio, dopo che il segretario di Stato Usa Mike Pompeo ha accennato al possibile disgelo delle tensioni tra Stati Uniti e Iran. Il greggio è sceso fino al 4,2 per cento dopo che Pompeo ha detto, durante una riunione del gabinetto, che l'Iran è pronto a negoziare sul suo programma missilistico. Il greggio ha chiuso la giornata a 57,62 dollari al barile, in calo del 3,3 per cento. L'apparente progresso tra Stati Uniti e Iran potrebbe alleviare i timori di un conflitto militare che metterebbe in disparte le forniture vicino allo Stretto di Hormuz, luogo cruciale per il petrolio in Medio Oriente. Gli attacchi alle petroliere hanno infatti alzato i prezzi del petrolio nelle ultime settimane. (segue) (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..