SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: governo bulgaro presenterà contratti di acquisto F-16 al Parlamento
 
 
Sofia, 16 lug 15:00 - (Agenzia Nova) - Il governo bulgaro ha stabilito di presentare in Parlamento la proposta di legge per la ratifica del contratto per l’acquisto dagli Stati Uniti di otto F-16. Secondo quanto riferito dall’agenzia di stampa “Focus News Agency”, il governo ha adottato ieri gli emendamenti alla legge di bilancio nazionale per introdurre i contratti di acquisto per i velivoli militari, la relativa attrezzatura e i programmi di addestramento per i piloti bulgari. In caso di ratifica del piano di acquisto da parte del Parlamento di Sofia, il ministero degli Esteri bulgaro notificherà a Washington l’attivazione delle procedure nazionali. Secondo i media nazionali, il paese dovrà emettere un nuovo debito, circa 100 milioni di euro, entro la fine di questo mese. Questa somma spingerà il disavanzo previsto dall'attuale 0,5 al 2 percento, secondo le stime del ministero delle Finanze, per coprire le nuove spese di bilancio. Il ministro delle Finanze Vladislav Goranov ha dichiarato che il prestito non dovrebbe essere considerato un "allentamento fiscale significativo". Alla fine di giugno era già stato emesso un debito interno di 150 milioni di euro. Il Consiglio dei ministri ha adottato ieri un rapporto firmato da 4 ministri e ha incaricato il ministro della Difesa di firmare quattro contratti relativi all'acquisto di velivoli F-16 Block 70 con attrezzature aggiuntive, munizioni, missili aria-aria e un sistema di visualizzazione, monitoraggio e gestione. Sei F-16 a due posti e due a due posti saranno consegnati entro il 2023. Il prezzo include anche attrezzature a terra e addestramento del personale. Il pagamento verrà effettuato in un'unica soluzione. (Bus)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..