SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Russian Helicopters punta ad avviare produzione 3D di componentistica nel 2020
 
 
Mosca, 16 lug 15:00 - (Agenzia Nova) - Russian Helicopters, la società di progettazione e produzione di elicotteri facente parte del conglomerato statale russo Rostekh, prevede di riprogettare quest’anno circa 30 diverse parti dei mezzi da produrre utilizzando la tecnologia di stampa 3D e integrarle alla produzione in serie a partire dal 2020. Lo riferisce la stessa Russian Helicopters con un comunicato. "Quest'anno stiamo completando la re-ingegnerizzazione di circa 30 parti e dettagli diversi che verranno prodotti utilizzando tecnologie aggiuntive, che attualmente vengono fabbricate con vari metodi, come la fusione, la punzonatura o la lavorazione e dobbiamo integrare la loro produzione alla stampa 3D. Secondo i nostri piani, questo processo inizierà nel 2020. Stiamo parlando di elementi seri e potenti delle strutture, delle unità e dei sistemi dei nostri elicotteri. Entro la fine dell'anno, decideremo se siamo pronti a mettere queste parti sulla produzione seriale", ha affermato il direttore per le innovazioni della società russa Andreij Shibitov. Ogni articolo sarà sottoposto alla riprogettazione delle fasi di costruzione, test di resistenza e dal punto di vista di tutte le moderne tecnologie della produzione, chiarisce la società. Ad oggi, già 80 articoli differenti sono in fase di re-ingegnerizzazione. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..