REPUBBLICA CECA
 
Repubblica Ceca: caso Capi Hnizdo, polizia indaga per evasione fiscale
 
 
Praga, 16 lug 14:43 - (Agenzia Nova) - La polizia ceca ha dato il via a un'indagine per evasione fiscale sulla società che gestisce il complesso alberghiero Capi Hnizdo (trad. nido della cicogna), parte del conglomerato Agrofert fondato dal primo ministro, Andrej Babis. Lo rende noto il sito web informativo "neolivni.cz", che cita quanto affermato dalla portavoce della polizia, Eva Kropackova. Karel Hazelka, portavoce di Agrofert, dice che la direzione della società non ha ricevuto alcuna informazione sull'inchiesta ed esclude irregolarità di tipo fiscale. Non è la prima volta che Capi Hnizdo finisce sotto la lente d'ingrandimento della polizia. Alcuni mesi fa si è conclusa un'altra indagine in connessione a una sospetta frode di fondi europei e la polizia ha chiesto alla magistratura che il premier Babis venga ufficialmente inquisito. La procura che se ne occupa non ha ancora deciso il da farsi. (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..