MONGOLIA-GIAPPONE
Mostra l'articolo per intero...
 
Mongolia-Giappone: ministro Esteri Kono chiede sostegno su rapimenti di Stato nordcoreani (6)
 
 
Ulan Bator, 17 giu 04:15 - (Agenzia Nova) - La Corea del Nord ha intrapreso una campagna diplomatica alle Nazioni Unite (Onu) per tentare di ottenere il rilascio della sua nave da carico sequestrata dagli Stati Uniti, avvertendo che l’assenza di azioni in tal senso rischierebbe di causare “conseguenze indesiderabili”. L’ambasciatore nordcoreano all’Onu, Kim Song, ha pronunciato l’avvertimento durante un incontro con il capo politico dell’Organizzazione, Rosemary DiCarlo, secondo quanto comunicato dalla missione diplomatica di Pyongyang alle Nazioni Unite. Gli Usa hanno annunciato il sequestro della nave il 9 maggio, dopo i test di missili balistici a corto raggio intrapresi dal Nord all’inizio di questo mese. La Wise Onest è una delle navi da carico di maggior dimensioni in dotazione alla Corea del Nord, ed è stata fermata nell’aprile dello scorso anno in Indonesia, con un carico di carbone nordcoreano a bordo. Dopo la presa in consegna da parte delle autorità Usa, la nave è stata trasferita a Pago Pago, nelle Samoa Americane. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..