USA
 
Usa: circa 100 bambini migranti tornano nella controversa struttura di frontiera in Texas
 
 
Washington, 25 giu 22:46 - (Agenzia Nova) - Il governo degli Stati Uniti ha spostato circa 100 bambini migranti nella struttura di frontiera del Texas, finita al centro di uno scandalo per le condizioni in cui alloggiavano i minori, senza cibo adeguato o accesso a sapone e dentifricio. Quasi 300 bambini migranti erano stati rimossi dalla struttura nella città di Clint dopo che una serie di inchieste dei media statunitensi, pubblicate nei giorni scorsi. Gli avvocati che hanno visitato la struttura la scorsa settimana hanno descritto la situazione “terrificante”, soprattutto dal punto di vista igienico-sanitario. In seguito alle proteste, i bambini sono stati portati in un campo di detenzione a El Paso, in Texas. L'Agenzia per le dogane e la protezione delle frontiere ha quindi trasportato il gruppo di circa 100 bambini migranti nuovamente a Clint perché le altre strutture avevano superato la loro capienza massima. (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..