BRASILE
Mostra l'articolo per intero...
 
Brasile: vicepresidente Moura, con Argentina buone relazioni indipendentemente da risultato elettorale (7)
 
 
Brasilia, 15 lug 23:57 - (Agenzia Nova) - Lo scenario elettorale è condizionato dal programma di risanamento fiscale avviato dal governo nel quadro dell'accordo di tipo stand-by (Sba) siglato con il Fondo monetario internazionale (Fmi). Un prestito da complessivi 57,1 miliardi di dollari, il maggiore mai concesso dall'organismo multilaterale. Il risanamento fiscale, assieme alla lotta per controllare l'inflazione, rappresenta oggi la principale preoccupazione dell'esecutivo. Ma se sul primo punto il governo sta ottenendo dei risultati a costo anche di una politica di severi tagli alla spesa con pesanti ripercussioni sull'attività economica, sul secondo la battaglia è lungi dall'essere vinta. Il 2018 si è chiuso con un'inflazione del 47,6 per cento, la più alta in 27 anni, e i rilevamenti del primo quadrimestre proiettano un indice sugli stessi livelli anche nel 2019. (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..