CINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Cina: investimenti diretti non finanziari in uscita in crescita dello 0,1 per cento nel primo semestre (2)
 
 
Pechino, 16 lug 12:01 - (Agenzia Nova) - In termini di fusioni e acquisizioni transfrontaliere, le imprese cinesi hanno completato 161 operazioni di fusione e acquisizione nel periodo gennaio-giugno in paesi tra cui Finlandia, Francia e Perù con contratti per 16,9 miliardi di dollari in settori che includono servizi di produzione e tecnologia dell'informazione. I principali progetti all'estero stanno portando benefici reciproci, ha confermato il Moc. Il numero di nuovi progetti d'oltremare firmati con un valore contrattuale superiore a 50 milioni di dollari è arrivato a 389 nei primi sei mesi. Quasi il 70 per cento dei progetti all'estero sono in settori tra cui l'elettricità e i trasporti. (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..