SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: dazio esportazione su petrolio russo si ridurrà dal primo agosto
 
 
Mosca, 16 lug 14:00 - (Agenzia Nova) - Il dazio sull'esportazione del petrolio russo diminuirà dal primo agosto di 6,2 dollari per tonnellata, a 94,1 dollari, rispetto agli attuali 100,3. È quanto si apprende dal ministero delle Finanze di Mosca. L'aliquota fiscale preferenziale sul petrolio dalla Siberia orientale, dai campi del Mar Caspio e dal campo di Prirazlomnoye rimarrà a zero. Dal 15 giugno al 14 luglio, il prezzo medio del petrolio degli Urali è stato di 63.30725 dollari il barile (462,1 dollari per tonnellata). Il dazio sulla benzina scenderà a 28,2 da 30 dollari per tonnellata, per la nafta da 55,1 a 51,7 per tonnellata. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..