SINGAPORE
Mostra l'articolo per intero...
 
Singapore: manifattura si prepara a prosecuzione guerra commerciale Usa-Cina (3)
 
 
Singapore, 26 giu 06:07 - (Agenzia Nova) - I leader dell’Associazione delle nazioni del Sud-est asiatico (Asean), che si sono riuniti a Bangkok lo scorso fine settimana, hanno concordato l’elaborazione di una visione autonoma della traiettoria evolutiva della regione, definita “Prospettiva dell’Asean sull’Indo-Pacifico”. In un contesto segnato dalla coesistenza sempre più difficile e turbolenta tra le visioni geostrategiche di Stati Uniti e Cina – da una parte quella di una “regione indo-pacifica libera e aperta”, dall’altra quella dell’integrazione attraverso la nuova Via della seta – i dieci paesi dell’Asean puntano a creare un fronte comune, che consenta di gestire più efficacemente anche la sfida dell’espansionismo marittimo di Pechino nel Mar Cinese Meridionale. “Il summit ha concordato con l’iniziativa della Thailandia di rafforzare il ruolo guida dell’Asean nella condizione delle relazioni con i partner esterni nella regione”, ha dichiarato ieri, al termine del summit, Prayuth Chan-ocha, primo ministro della Thailandia, che quest’anno regge la presidenza di turno dell’organizzazione. “Ora l’Asean ha un approccio comune alla questione”. (segue) (Fim)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..