SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: Romania, ExxonMobil cerca nuovo partner per esplorazione gas in giacimento Mar Nero
 
 
Bucarest, 16 lug 14:00 - (Agenzia Nova) - La società statunitense ExxonMobil, che esplora il perimetro Nettuno del Mar Nero al fianco dell'austriaca Omv Petrom, ha informato il governo di Bucarest sulla volontà di inglobare un nuovo partner nel progetto. Lo hanno riferito fonti governative all'agenzia di stampa romena "Agerpres". "Stanno cercando un investitore, vogliono portare qualcun altro nel progetto, un terzo partner, ma la Exxon resterà come operatore. Non hanno ancora detto un nome. Questo è un processo lungo, si tratta di diversi mesi in cui l'Agenzia delle risorse minerarie deve approvare l'intesa; il nuovo partner ha il diritto di consultare i dati", hanno detto le fonti secondo cui i rappresentanti del governo romeno e quelli di Exxon hanno riunioni regolari. I rappresentanti di ExxonMobil Exploration and Production Romania non ha voluto commentare invece queste informazioni. ExxonMobil e Omv Petrom sfruttano il blocco di Nettuno nelle acque profonde del Mar Nero, dove i risultati preliminari hanno indicato riserve di 42-84 miliardi di metri cubi di gas, ma le società hanno posticipato la decisione di procedere con la fase di estrazione. A maggio, il rapporto finanziario del primo trimestre di Omv Petrom ha mostrato che l'attuale contesto legale non fornisce i prerequisiti necessari per una decisione di investimento del valore di diversi miliardi nel giacimento Nettuno del Mar Nero. Secondo le due aziende, un quadro fiscale e regolamentare stabile, prevedibile e favorevole agli investimenti è un requisito essenziale per lo sviluppo di futuri investimenti aziendali, sia onshore che offshore. (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..