MESSICO
Mostra l'articolo per intero...
 
Messico: governo si dichiara contrario a nuove restrizioni Usa su ingressi da frontiera comune
 
 
Città del Messico, 15 lug 23:42 - (Agenzia Nova) - Il governo del Messico si è dichiarato contrario alle nuove restrizioni imposte dagli Stati Uniti alle richieste di asilo dei migranti che arrivano attraverso la frontiera meridionale con il paese centroamericano. "Il Messico non è d'accordo con misure che restringono l'acceso al diritto di asilo e rifugio a quelle persone che temono per la loro vita e la loro sicurezza nel loro paese di origine", ha dichiarato oggi in una conferenza stampa il ministro degli Esteri messicano, Marcelo Ebrard. "Il governo messicano si manterrà attento alle implicazioni che questa decisione potrebbe comportare per i richiedenti asilo di altri paesi che vogliono fare ingresso negli Stati Uniti attraverso la loro frontiera meridionale", ha aggiunto Ebrard, che ha quindi rassicurato che la decisione di Washington non riguarda i cittadini messicani. (segue) (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..