Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno - Medio Oriente (2)
 
 
Roma, 11 lug 17:00 - (Agenzia Nova) - Difesa: ambasciatore Turchia a Roma, questione S-400 è “politica” - La diatriba tra Turchia e Stati Uniti in merito all’acquisto del sistema di difesa missilistica russo S-400 da parte di Ankara è di natura meramente “politica”. Lo ha affermato l’ambasciatore turco a Roma, Murat Salim Esenli, nel corso di un briefing con i giornalisti italiani organizzato dalla sede diplomatica in occasione del terzo anniversario del fallito colpo di Stato del 2016, che ricade il 15 luglio. Il diplomatico ha sottolineato come altri tre paesi membri della Nato – la Slovacchia, la Grecia e la Bulgaria – abbiano in dotazione per le proprie forze armate sistemi missilistici russi, in questo caso gli S-300. Inoltre, secondo Esenli, non ha fondamento la minaccia degli Stati Uniti di negare alla Turchia l’acquisto dei suoi caccia multiruolo F-35, al cui programma di sviluppo Ankara partecipa sin dall’inizio. (segue) (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..