TURCHIA-IRAQ
 
Turchia-Iraq: parlamento Ankara formula proposta per risolvere problemi idrici
 
 
Ankara, 11 lug 17:52 - (Agenzia Nova) - Il parlamento della Turchia ha iniziato a discutere una proposta per la risoluzione dei problemi idrici dell’Iraq. Lo ha reso noto Vevsel Eroglu, ministro degli Affari idrici e inviato speciale turco per l’Iraq, ripreso dall’agenzia di stampa “Anadolu”. Eroglu, che ha presieduto la riunione odierna, ha affermato di aver presentato la proposta al presidente Recep Tayyip Erdogan. “Il nostro presidente vuole migliorare le relazioni con l’Iraq. Ha prestato ascolto al nostro piano, ci ha assicurato che ci lavorerà”, ha affermato il deputato. “L’Iraq è molto importante per noi. Se miglioriamo le relazioni con Baghdad compiamo un grande passo in avanti per il Medio Oriente”, ha quindi sottolineato Eroglu. Le autorità irachene, ha spiegato, vogliono che la Turchia gestisca una serie d’importanti progetti idrici nel loro paese. “La priorità riguarda i sistemi d’irrigazione. Questi ultimi possono far fare un salto di qualità all’agricoltura, incrementando gli introiti degli agricoltori e riducendo il tasso di disoccupazione”. Inoltre, l’Iraq chiede progetti per portare nuova acqua potabile a Mosul e a Baghdad, oltre alla costruzione di dighe e laghi artificiali. “Effettueremo una visita ufficiale in Iraq dopo il mese di luglio per discutere questi progetti”, ha dichiarato Eroglu. (Tua)
TUTTE LE NOTIZIE SU..